Cultura, società  -  Redazione P&D  -  08/05/2022

Un viaggio con tante tappe ricco e profondo, Il mondo di Paolo Cendon recensito da Franco Longo

Paolo Cendon, oltre a essere uno dei più importanti, se non il più importante, tra i giuristi italiani degli ultimi decenni, è anche uno scrittore: importantissimo nel mondo del diritto e dotato di grande estro e profondità di sguardo dell'animo umano nel mondo letterario. Nel libro da poco pubblicato 'Il mondo di Paolo Cendon', si ritrovano tutte insieme le innumerevoli attività e gli straordinari risultati raggiunti quale giurista. Si pensi alla rivisitazione del codice civile da una logica patrimoniale ad una lettura dello stesso più personale, di tutela della persona in quanto tale. Cendon è il Padre della disciplina dell'amministrazione di sostegno entrata in vigore con la legge del 9 gennaio 2004, n. 6. E' colui che ha offerto un contributo fondamentale per il riconoscimento, nel nostro ordinamento, del risarcimento di tipologie del danno diverse da quello patrimoniale allorquando si è vittime di illeciti. La lista è lunga. Da qualche anno è attivissimo nel mondo dei fragili e, quindi, nella ricerca di forme di tutela sempre più adeguate a favore dei soggetti deboli (anziani, disabili, malati, minori). E' il fondatore di 'Diritti in movimento' e nel relativo capitolo del libro, interessantissimo, possiamo scoprire gli innovativi obbiettivi perseguiti dal gruppo nell'intero territorio italiano, dal progetto esistenziale di vita al patto di rifioritura e all'ufficio sportello per la fragilità. Ma Paolo Cendon è anche letteratura, storie, racconti, immaginazione. Già dalla lettura dei suoi saggi giuridici si è sempre colta una verve accattivante e brillante, una ricchezza notevole ed estrosa di vocaboli utilizzati; leggendo i suoi romanzi (L'orco in canonica e Storia di Ina) si scopre un Paolo Cendon scrittore di storie straordinario. Mette al 'servizio' delle sue storie e dei propri personaggi le proprie esperienze quale professore universitario e giurista, ma il risultato è quello, anche, di uno scrittore tout court di romanzi. Questo e tanto altro si trova nel libro 'Il mondo di Paolo Cendon'. E' da leggere immaginando di fare un viaggio (partendo dalla sua giovinezza a Venezia e dagli studi universitari all'università di Pavia) con tantissime fermate e tappe, una diversa dall'altra, ove il diritto, la letteratura, gli incontri e il carattere spiccatamente umano di ogni esperienza si intrecciano in un modo del tutto personale e originale. Vivamente consigliato. 


Allegati



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Libri

Convegni

Video & Film


Articoli correlati