Cultura, società  -  Rosa Palma  -  26/12/2021

Quali valori per educare?

Lo abbiamo più volte sottolineato e ribadito: il mestiere di genitore è senza dubbio quello più complesso, non si sa mai se si sta facendo bene, ci chiediamo se siamo troppo severi o troppo permissivi, essendo consapevoli del fatto che sia il primo sia il modo non danno buoni risultati. Insomma un vero caos di emozioni, sensazioni e sentimenti dal quale cerchiamo di sbrogliarci e del quale cerchiamo di dipanare il filo per poter agire con consapevolezza e autorevolezza. Ma quali sono o meglio quali potrebbero essere i valori con cui crescere i nostri figli, al di là e nel rispetto  dei credo che tutti abbiamo? Per far fronte a tutta una serie di insicurezze che potrebbero venire fuori, è in primo luogo necessario riconoscere alcuni principi essenziali e inderogabili da trasmettere ai bambini. Si tratta dei valori, che sono importanti per affrontare la vita, quegli stessi  che  aiuteranno i nostri figli  a diventare dei buoni adulti in un futuro che, ahimè, non è mai troppo lontano. Noi genitori, col nostro comportamento fatto di gesti cioè di ciò che viene definito codice non verbale,con le nostre azioni concrete e il nostro comportamento. costituiamo un importante modello per loro,siamo la traccia da cui attingere, quella traccia che fornisce istruzioni. I bambini infatti si nutrono di ciò che vedono. Essi ascoltano, intuiscono, assorbono tutto, anche ciò che viene loro trasmesso inconsapevolmente. I valori quindi rappresentano l'essenza di una buona educazione; un bambino che non applica una serie di principi nel suo comportamento prima o poi perderà la fiducia in se stesso, nelle sue capacità con inevitabili e conseguenti effetti negativi sulla sua autostima. Ma allora quali sono i valori da trasmettere? Lungi dalle scelte personali, legate a fattori religiosi o culturali, ci sono alcuni valori che ritengo possano essere considerati indispensabili per la felicità dei nostri figli, futuri uomini e donne. Volendo creare un elenco semplificativo possiamo dire che essi sono: la gentilezza, il rispetto, la generosità, l'amicizia, l'umiltà, l'amore per la natura, il rispetto della diversità, la perseveranza, l'obbedienza, l'autostima. E quanto prima si inizia a seguire questo modello educativo tanto più si otterranno risultati favorevoli; è importante cominciare sin dai primi anni di vita curando parallelamente sia lo sviluppo fisico e cognitivo, sia lo sviluppo emotivo dei nostri bambini. 




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Libri

Convegni

immagine articolo

Video & Film


Articoli correlati