Malpractice medica  -  Redazione P&D  -  11/05/2022

Ritardò diagnosi sclerosi, medico condannato a Milano

830mila euro di  risarcimento,  ha anticipato disabilità di 20 anni

=======

Un medico di base è stato condannato dal Tribunale Civile di Milano a risarcire 830 mila euro a una paziente perché durante una visita nel 2012 non le prescrisse una visita neurologica che avrebbe segnalato l'inizio della sclerosi multipla, poi individuata soltanto nel 2014

 

 




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Libri

Convegni

Video & Film


Articoli correlati