Autore: Patrizia Ziviz

Nata a Trieste, è dal 2001 professore associato di Diritto privato presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Trieste, dove in precedenza aveva ricoperto il ruolo di ricercatore a partire dal 1990. E' docente di Istituzioni di diritto privato e di Diritto dell'Economia, nell'ambito di corsi tenuti presso le sedi di Trieste e di Gorizia. I suoi studi si sono concentrati nel campo della responsabilità civile, fin dal tema svolto nella tesi di laurea, discussa con il prof. Paolo Cendon, in materia di responsabilità per danno ambientale. Da allora, dopo alcuni approfondimenti in materia di responsabilità oggettiva, ha analizzato soprattutto le tematiche della tutela della persona e del risarcimento. Particolare riguardo, in tale ambito, è stato riservato alla figura del danno esistenziale, attraverso una serie di contribuiti alla creazione ed elaborazione della categoria. In tale materia ha pubblicato numerose opere, tra i quali si rammenta La tutela risarcitoria della persona. Danno morale e danno esistenziale. Milano, 1999 e Il risarcimento del danno esistenziale, Milano, 2003. Su questi temi è intervenuta a convegni, seminari e corsi di formazione. I suoi scritti sono stati pubblicati nelle principali riviste giuridiche italiane, ed in particolare su Responsabilità civile e previdenza, rivista nella cui redazione collabora da più di dieci anni.


Dell'autore vedi anche