Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Legislazione e giurisprudenza

11/01/17

“La cartella clinica incompleta agevola il paziente danneggiato” – Cass.22639/16 – Giorgia Bacchin

L’incompletezza della cartella clinica non giova né al medico né alla struttura ospedaliera ma, al contrario, oltre a costituire uno specifico inadempimento, fa presumere il nesso causale tra le loro condotte e il danno patito dal paziente.

 

Nel caso di specie un paziente, ritenendo di aver subito un danno a causa degli errori commessi nel corso degli interventi chirurgici cui era stato sottoposto, decideva di agire in giudizio assieme al proprio coniuge contro i sanitari, la struttura e le relative compagnie assicurative per ottener il relativo risarcimento. ...

leggi tutto ›
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2016 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin - Informativa Cookies

CSS Validity XHTML Validity