Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Diritto tributario / avviso di accertamento
22/09/15

"SOCIETA' IN LIQUIDAZIONE: NON SI APPLICANO GLI STUDI DI SETTORE" - Cass. 14762/2015 - G. TARANTINO

Società in liquidazione 

Studi di settore

Non applicabilità

 

Lo stato di liquidazione di un società esclude di per sè l'applicabilità degli studi di settore, che presuppongono una situazione di normale svolgimento dell'attività imprenditoriale.

Con la pronuncia del 15 luglio 2015, n. 14762, il S.C., precisando che l'apertura della fase di liquidazione, pur non comportando l'estinzione della società come persona giuridica, segna il momento della cessazione dell'attività aziendale - intesa come il complesso delle operazioni dirette al perseguimento dei fini produttivi e di lucro dell'impresa - esclude che la disciplina fiscale in tema di studi di settore possa applicarsi, quindi, ad una società sogetta a liquidazione. 

Tale decisione, che deve senz'altro condividersi, poggia sull'effettiva differenza strutturale e funzionale di una società in liquidazione rispetto ad una società pienamente operativa, e dove i criteri dettati dal fisco per l'individuazione - presuntiva - del volume di affari non posso applicarsi ad una società in liquidazione che, in via principale, ha come scopo quello di liquidare il patrimonio sociale in favore dei creditori e non quello di creare ulteriore profitto.

Stampa
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2016 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin - Informativa Cookies

CSS Validity XHTML Validity
exsigma