Autore: Maria Beatrice Maranò

Maria Beatrice Maranó nata a Taranto, ha conseguito la Maturità Classica nel 1987 con un punteggio di 60/60. Nell'aprile del 1993 si è laureata in Giurisprudenza presso l’Ateneo di Siena con 110/110 e lode, ( con una media da esami di 108/110 ) con la tesi: "L'opposizione a sentenza dichiarativa di fallimento". Cultrice di Diritto Fallimentare, ha collaborato a numerose pubblicazioni e alla docenza della materia per un anno. Ha frequentato il corso di specializzazione in materie giuridiche del Dott Rocco Galli a Roma. Entrata nel 1994 nello studio legale di famiglia, sito in Taranto ha conseguito esperienza in tutto il contenzioso civile, bancario, e assicurativo ( RCA ed RC), approfondendo le tematiche relative al risarcimento del danno in tutte le sue componenti e quelle di diritto di famiglia, e raccogliendo la copiosa giurisprudenza di tre gradi di giudizio dello studio paterno fondato nel 1965. Avvocato c assazionista nel 2010. Presidente sez. territoriale di Taranto dell'Osservatorio Nazionale sul diritto di famiglia. C onciliatore societario ex d.M. 22/2004 e Mediatore dal dicembre del 2010. Sito web: wwwstudiolegalemarano.com


Dell'autore vedi anche