Cultura, società  -  Redazione P&D  -  23/11/2021

Vaccino, lockdown, incontro odierno col Governo - le richieste delle regioni

>>>  FRA TRE GIORNI LA DECISIONE <<<<

«Dare certezze alle categorie produttive e all'economia invernale premiando i cittadini che si sono vaccinati prevedendo per loro minori restrizioni, in zona arancione o rossa», hanno chiesto le Regioni, confermando le previsioni degli ultimi giorni.

La via da seguire, secondo i rappresentanti regionali, dovrebbe prevedere il superamento delle zone a colori e puntare sulle differenze tra Vax e No Vax.

 

Nel fronte dei presidenti di Regione ci sono due scuole di pensiero.

 

Campania, Lazio e alcuni governatori del nord, riferiscono fonti che hanno partecipato alla riunione, spingono per far si' che le restrizioni per i non vaccinati entrino in vigore a prescindere se una regione finisce in giallo o in arancione. Proprio per premiare chi ha fatto le dosi di vaccino e fare in modo che non ci sia alcun impatto sull'economia in vista del Natale.

 

Altre regioni, invece, pur insistendo sulla necessità di penalizzare i no vax e, quindi, di procedere piuttosto sulla differenziazione tra vaccinati e non vaccinati, ritengono che le restrizioni debbano essere applicate solo in caso di aumento dei contagi

 





Articoli correlati