Persona, diritti personalità - Identità personale -  Maria Rita Mottola - 16/02/2019

Soggetti Fragili - Chi è fragile tra Gurdulù e Agilulfo?

SOGGETTI FRAGILI - Chi è fragile tra Gurdulù e Agilulfo?
Questi è un cavaliere perfetto, un robot, senza macchia e senza paura. Facile per lui: non esiste e non esistendo non può morire. Vive una vita estranea al mondo, il mondo non è affar suo. Fragile estremamente fragile, esiste perché esiste la sua armatura, il suo io esteriore e nulla più.

Gurdulù è la zuppa, la rana, è tutti in tutto, vive la vita, vive il mondo, lo canzonano, lo chiamano con mille nomi, sembra inconsapevole della sua esistenza. E se fosse invece il vero vincitore? Sei solo un eroe della forza che si fa partecipe e partecipa alla vita? Quella vera, la vita reale.