Deboli, svantaggiati - Minori, donne, anziani -  Carol Comand - 10/06/2018

Notizie in tema di soggetti vulnerabili 4 -10 giugno 2018

Un convegno sui diritti degli anziani
Venerdì 8 giugno, nell’auditorium dell’Itis di Trieste, si è svolto il convegno “I diritti degli anziani” organizzato dall’associazione Anziani Terzo Millennio in collaborazione con Persona e Danno.
Anziani Terzo Millennio è un’associazione che incentiva il benessere psico-fisico-relazionale e sociale della persona matura e anziana secondo le direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Persona e Danno è un'associazione che si occupa di problemi giuridici della persona fra i quali diritti fondamentali, rapporti familiari, responsabilità civile, soggetti deboli, malpractice medica, lavoro, bioetica, consumo, ambiente.
Con l’incontro in programma ci si era proposti di considerare i diritti di un soggetto anziano - anche date le possibili difficoltà a livello mentale -, nei rapporti con l’istituto dell’amministrazione di sostegno, nella manifestazione del consenso, nel contesto familiare ed affettivo o quale consumatore.
Fra i relatori che abbiamo avuto l’onore di ascoltare:
Maria Antoniazzi avvocato del foro di Treviso con un intervento dedicato al rapporto tra nonni e nipoti
Gemma Brandi psichiatra psicoanalista con un intervento in tema di anziani e lucidità mentale
Giovanni Catellani avvocato del foro di Reggio Emilia con un intervento in tema di danno non patrimoniale nell’anziano
Letizia Davoli avvocato del foro di Reggio Emilia con un intervento in tema di anziani e sentimenti
Mario Iannucci psichiatra psicoanalista con un intervento in tema di  anziani e reati
Daniela Infantino avvocato del foro di Trieste e docente presso l’Università di Trieste con un intervento dedicato agli anziani ed al testamento
Laila Perciballi avvocato del foro di Roma con un intervento dedicato alle difficoltà contrattuali che può incontrare un anziano
Mariassunta Piccinni avvocato e docente presso l’università di Padova con un intervento in tema di cura ed assistenza considerati quali diritti e doveri fra gli istituti del codice civile
Rita Rossi avvocato del foro di Bologna con un intervento sull’amministrazione di sostegno con particolare riguardo ai beneficiari anziani
Lorenzo Toresini psichiatra con un intervento che relativo alle problematiche della contenzione in un contesto attuale
Massimo Zanoni avvocato del foro di Trento con un intervento in tema di consenso informato nelle cure.
Si ringrazia l’azienda di servizi alla persona Itis di Trieste per aver concesso l’utilizzo della sala.

———————-

Il 15 giugno alle ore 10 presso la Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva, il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale presenta la Relazione al Parlamento 2018.
La presentazione sarà introdotta dal saluto della vice presidente del Senato della Repubblica.
Fonte: garante nazionale privati libertà