Deboli, svantaggiati  -  Redazione P&D  -  17/11/2021

I diritti dei più fragili nel novembre del 2021

FERMA LA VIOLENZA SULLE DONNE (CON E SENZA DISABILITÀ)

«È importante che si parli anche di violenza sulle donne con disabilità in occasione di ricorrenze dalla marcata valenza simbolica, che lo si faccia nei “luoghi alti” della politica e che avvenga in collaborazione con l’associazionismo delle persone con disabilità»: a dirlo è la sociologa Simona Lancioni, che il 24 novembre parlerà appunto di donne con disabilità, durante il convegno di Roma “Fai la differenza: ferma la violenza”, organizzato nell’àmbito della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in collaborazione con l’UICI

----

LA SETTIMA EDIZIONE DELLE "GIORNATE DI CUNEVO. LINGUAGGI PER CRESCERE"

Le prospettive di vita autonoma delle persone con disabilità e la didattica tramite la Comunicazione Aumentativa Alternativa saranno tra i temi degli incontri in programma per “Le giornate di Cunevo. Linguaggi per crescere”, iniziativa tradizionalmente curata dalla Cooperativa Sociale GSH di Cles (Trento) e dedicata alla formazione e alla costante crescita professionale, di cui il 19 e il 20 novembre prossimi si terrà la settima edizione

----

AL "TORINO FILM FESTIVAL" CONTINUA LA "TRADIZIONE" DELL’INACCESSIBILITÀ!

Dopo la denuncia dell’Associazione ANFFAS di Torino, da noi ripresa, sul fatto che all’imminente trentanovesima edizione del “Torino Film Festival” nessun film è stato pensato o adattato alle esigenze della stragrande maggioranza delle persone con disabilità, sulla questione interviene anche l’APIC (Associazione Portatori Impianto Cocleare), ricordando di essersi già occupata due anni fa del medesimo problema. La sarcastica conclusione è che dunque «la “tradizione” di inaccessibilità continua immutata nel tempo!»

-----

ASTUTILLO MALGIOGLIO: L’IMPEGNO SOCIALE E GLI INSULTI DAL MONDO DEL CALCIO

«Se stai sempre con gli handicappati, quanno ce pensi ar pallone?», o peggio ancora «Torna dai tuoi mostri!»: così gridavano 40 anni fa sui campi di calcio ad Astutillo Malgioglio, che spendeva ferie e guadagni per aiutare i bambini con distrofia. Ora che il presidente Mattarella lo ha nominato Ufficiale della Repubblica Italiana, «per il costante e coraggioso impegno a favore dell’assistenza e dell’integrazione dei bambini con distrofia», è per noi un piacere riprendere un pezzo che pubblicammo nel 2008, con la speranza che oggi a Malgioglio le cose andrebbero meglio. E nonostante i social…

----

INDIFFERENZA

Ogni regola ha le sue eccezioni, avevamo scritto tempo fa, e pur dando spazio di rado ai componimenti in versi, quando le poesie sono belle e profonde come quelle di Laura Bonanni, lo facciamo ben volentieri. È successo con “Chiari e vari”, che ci ha anche consentito di tenere alta l’attenzione sul tema dell’albinismo e sulle discriminazioni subite da chi vi è coinvolto, ed è successo con “Risorsa limitata”. Questa volta diamo spazio a “Indifferenza”, scritta sempre in romanesco, e dedicata a un certo tipo di atteggiamento nei confronti della vita, purtroppo ancora assai diffuso…

-----

DALL’OLOCAUSTO DELLE PERSONE CON DISABILITÀ AI LAGER NAZISTI

Si parlerà anche di disabilità, il 23 novembre, durante l’importante Congresso Internazionale all’Università La Sapienza di Roma, sul tema “Holocaust, medicine and legacy. A multidisciplinary perspective for new historical ethical and bioethical issues” (“Olocausto, medicina ed eredità. Una prospettiva multidfisciplinare per nuove questioni storiche etiche e bioetiche”). A farlo sarà Silvia Cutrera dell’AVI di Roma (Agenzia per la Vita Indipendente) e della Federazione FISH, che si soffermerà sul tema “I medici dell’Aktion T4: dall’Olocausto delle persone con disabilità ai lager nazisti”

-----

L’ACCESSIBILITÀ E L’INCLUSIONE SOCIALE CONTRIBUISCONO ALLA VITALITÀ URBANA

Promosso dall’INU (Istituto Nazionale di Urbanistica), dall’URBIT (Urbanistica Italiana) e dalla Camera di Commercio di Genova, in collaborazione con il Ministero della Cultura, il CNR e di CERPA Italia, il “Premio città accessibili a tutti” va a tesi di laurea magistrale o a ricerche e studi innovativi sulle tematiche dell’accessibilità a 360 gradi. La cerimonia conclusiva si avrà online il 19 novembre, all’interno della manifestazione “Urbanpromo Progetti per il Paese”, seguita dalla tavola rotonda “Il contributo dell’accessibilità a 360° e dell’inclusione sociale alla vitalità urbana”

-----

LEGGE DELEGA SULLA DISABILITÀ: FISH E FAND IN AUDIZIONE ALLA CAMERA

Apprezzamento generale per le caratteristiche del testo licenziato dal Governo, ma anche una serie di emendamenti all’interno di un’ampia Memoria: così la FISH (Federazione Italiana per il Superamento), che insieme all’altra Federazione FAND, è stata ieri ricevuta in audizione presso la Commissione Affari Sociali della Camera, sul Disegno di Legge Delega al Governo in materia di disabilità, recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri