Varie  -  Redazione P&D  -  21/07/2021

Giustizia - ogni giorno succede qualcosa

PROFESSIONE FORENSE - La Brexit impedisce l’iscrizione al registro dei praticanti

>>>>>>>>>>>>   A seguito dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, non sono più applicabili ai soggetti in possesso di laurea in giurisprudenza ivi ottenuta, i principi desumibili dal diritto comunitario che consentono l’iscrizione nel registro dei praticanti in un diverso Stato membro rispetto a quello di conseguimento della laurea in giurisprudenza.

-----

IMMIGRAZIONE - Basta la ‘dichiarazione sostitutiva’ da parte dello straniero per beneficiare del patrocinio a spese dello Stato

>>>>>>>>>>>   «Non è ragionevole, e contrasta con l’effettività del diritto di difesa, che il cittadino di un Paese non aderente all’Unione europea non abbia diritto al patrocinio a spese dello Stato soltanto perché si trova nell’impossibilità di produrre la certificazione dell’autorità consolare richiesta per i redditi prodotti all’estero».

----

PROVA A ENTRARE IN BANCA CON UN TAGLIERINO NASCOSTO: impossibile parlare di tentata rapina

>>>>>>>>>>>> Cadono definitivamente le accuse nei confronti dell’uomo che ha cercato di entrare nella filiale dell’istituto di credito e di quello identificato come ‘palo’. Smentita la condanna emessa in Appello. Mancano gli elementi certi per ipotizzare che i due soggetti avessero ideato una rapina e che fossero giunti a un punto di non ritorno nella loro azione.

----

BAMBINO FUGGE DA SCUOLA: i profili di responsabilità del personale ausiliario

>>>>>>>>>>  Il disvalore della condotta di abbandono di persone minori o incapaci si concentra sulla nozione di abbandono, che a sua volta presuppone che il soggetto agente abbia avuto effettivamente in custodia la persona offesa dal reato. L'elemento soggettivo doloso può sussistere anche nella forma del dolo c.d. eventuale, che va però accertato in concreto anche mediante quegli “indicatori” che dimostrano l'adesione del soggetto agente all'evento illecito.

-----

LE MOLESTIE A SFONDO SESSUALE POSSONO COSTITUIRE STALKING?

>>>>>>>>>>>>>   E’ configurabile il delitto di stalking nel caso in cui la vittima, per le reiterate molestie subite mediante continui approcci di natura allusiva alla sfera sessuale ed erotica, ispirati da una logica di assillante velleità da pseudo-innamoramento o corteggiamento e avvenuti sul luogo di lavoro della persona offesa, con abuso della posizione di autorità privata derivante dal ruolo di coordinamento dell’agente nei suoi confronti, manifesti un perdurante e grave stato di ansia e sia costretta a modificare le proprie abitudini di vita.

-----

LICENZIAMENTO Assenze e ritardi coperti grazie all’uso abusivo del badge: legittimo il licenziamento del cancelliere

>>>>>>>>>>>>   Inutile il ricorso proposto dal lavoratore. Confermato il provvedimento adottato dal Ministero della Giustizia. Per i Giudici i fatti contestati sono gravi, e tali da rendere irrecuperabile il rapporto di fiducia tra dipendente e datore di lavoro.

 




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Visitatori in aggiornamento.