Cultura, società  -  Redazione P&D  -  15/05/2022

Barista 18enne seguita e molestata in pieno giorno ad Arconate: il padre incrocia l'aggressore e lo picchia per strada

L'uomo, un operaio 47enne, aveva iniziato a importunare la ragazza nel bar. Quando lei ha finito il turno l'ha pedinata e bloccata, toccandola e cercando di baciarla. I passanti hanno fermato il padre della 18enne prima che ferisse seriamente l'aggressore

===========

Il molestatore è un operaio 47enne. Che ieri mattina, durante una pausa di lavoro, è entrato in un bar e, bevendo più di una birra, ha puntato la ragazza, appena 18enne, dietro il banco. Frasi e apprezzamenti non graditi e sempre più pesanti - racconta l'edizione di Legnano del quotidiano Il Giorno, fino a quando il padre della ragazza e titolare del bar non allontana l'uomo. 

Ma poche ore dopo, intorno all'una e mezza, il 47enne è ancora fuori dal bar, non si sa se per aspettare la ragazza. Che esce dal locale perché ha finito il turno e inizia a camminare: si accorge che l'uomo la sta seguendo, accelera il passo ma viene raggiunta, bloccata e aggredita sessualmente. Riesce a quel punto a telefonare a suo padre, gli chiede aiuto, gli spiega dove si trova. E il padre corre in auto verso quella strada: sta arrivando da sua figlia, quando incrocia e riconosce il molestatore. Ed è allora che scende dall'auto e inizia a picchiarlo, fermato soltanto da alcuni passanti. Arrivano anche i carabinieri e la polizia locale: sono loro a occuparsi delle indagini.




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Libri

Convegni

Video & Film


Articoli correlati