Varie - Varie -  Redazione P&D - 23/01/2021

Opzione donna, stalking, scivolata, divorzio da defunto

\\\

 

RISARCIMENTO DANNI - Acqua saponata davanti al negozio, titolare condannata a risarcire la passante caduta

>>>>>>   Accolta la richiesta della vittima del capitombolo, che passa all’incasso di quasi 42mila euro. Decisiva la constatazione che il materiale scivoloso era presente sul marciapiede a seguito dell’azione compiuta da una persona legata alla struttura commerciale.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 3, ordinanza n. 1107/21; depositata il 21 gennaio)

----

DIVORZIO - Divorzio: è inammissibile il ricorso proposto contro il coniuge deceduto e non contro i suoi eredi

>>>>  Non è possibile ricorrere in Appello (e in Cassazione) contro la sentenza di divorzio, nei confronti del coniuge nel frattempo deceduto, ma è necessario individuare gli eredi e se non vi sono, citare il curatore dell’eredità giacente.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 1, ordinanza n. 1079/21; depositata il 21 gennaio)

------

DELITTI CONTRO LA PERSONA - Messaggi minatori notturni: condannato per stalking

>>>>   Impossibile mettere in discussione il senso del comportamento tenuto dall’imputato. Inequivocabili le ripercussioni subite dalla destinataria dei messaggi.

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 2496/21; depositata il 21 gennaio)

-----

PREVIDENZA - Opzione donna 2021: novità su decorrenza e requisiti d'accesso

>>>>>  Prorogato dalla Legge di Bilancio 2021 il trattamento pensionistico anticipato (c.d. "opzione donna") che decorre secondo il sistema delle c.d. finestre mobili (messaggio dell’INPS del 19 gennaio 2021, n. 217).