Cultura, società - Opinioni, ricerche -  Paolo Cendon - 22/06/2020

FRANÇOIS DE LA ROCHEFOUCAULD LA SAPEVA LUNGA ---

\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

 

“Le liti non durerebbero mai a lungo, se il torto fosse da una parte sola.”

“È impossibile amare una seconda volta ciò che non si ama veramente più.”

“L'attesa attenua le passioni mediocri e aumenta quelle più grandi.”

“È più vergognoso non fidarsi dei propri amici che esserne ingannati.”

“La violenza esercitata su di noi da altri è spesso meno dolorosa di quella che ci infliggiamo da soli.”

“La mente si lascia sempre abbindolare dal cuore.”

“La timidezza è un difetto che è rischioso rimproverare alle persone che vogliamo correggere.”

“Il modo sicuro di restare ingannati è di credersi più furbi degli altri.”

“Noi siamo soliti considerare come buoni ascoltatori solo quelli che condividono le nostre opinioni.”

“Non si desidera mai ardentemente ciò che si desidera solo con la ragione.”

“Si può anche trovare una donna che non ha avuto esperienze amorose, ma è raro tuttavia trovarne una che ne ha avuta solo una.”

“Occorrono grande talento e capacità per celare il proprio talento e le proprie capacità.”

“Il bene che abbiamo ricevuto da qualcuno esige che rispettiamo il male ch'egli ci fa.”

“Ci sono persone che mai si sarebbero innamorate se non avessero mai sentito parlare dell'amore.”

“Vi sono crimini che diventano innocenti e perfino gloriosi a causa del loro splendore, numero ed eccesso.”

“Quando siamo stanchi d'amare, siamo ben lieti che l'altra persona ci divenga infedele, per sbarazzarci della nostra fedeltà.”

“Tutti quanti si lamentano di non avere memoria e nessuno si lamenta di non avere giudizio.”

“L'onestà delle donne è spesso amore della propria reputazione e della propria tranquillità.”

“La cosa più difficile da trovare nei legami amorosi è l'amore.”

“Si può essere più acuti di un altro, ma non più acuti di tutti gli altri.”