Diritto commerciale - Impresa, società, fallimento -  Riccardo Riccò - 20/12/2020

Fallimento, saldo negativo di conto corrente e ammissione della banca (eccetera) - Cass. 24390/2020

A. Attesa la "terzietà" del fallimento, non può la banca avvalersi della speciale disposizione dell'art. 1832 (approvazione tacita dell'e/c), ai fini dell'ammissione al passivo.

Deve dar prova in concreto delle proprie ragioni e pretese.

B. La prova della data certa, anteriore al fallimento, del rapporto di conto corrente, può dirsi raggiunta anche a prescindere dalla specifica attività di parte, "somministrativa", in sede di verifica/opposizione allo stato passivo.

Vige il principio di c. d. acquisizione della prova.

C. Il contratto di apertura del conto corrente deve riportare firma originale, contestuale magari, di entrambe le parti (banca e correntista)?

I supremi giudici non rispondono al quesito, per ragioni squisitamente tecniche, processualistiche. Alcuni giudici del merito, in precedenza, allo stesso quesito, avevano dati risposta positiva. Ad es. Trib. Taranto 8 genn. 2008; Trib. Vigevano 11 maggio 2009; Trib. Torino 5 genn. 2010; e pure Trib. Firenze 31 maggio 2013.
Risposta direi sbagliata, come confermato da altri gg.. Ad es. App. Torino, sent. n. 595/2012; Trib. Novara, sent. n. 569/2012; Trib. Milano 21 febb. 2012; Trib. Monza 13 maggio 2012; Trib. Milano, sent. n. 14268/2013; Trib. Bologna 6 febbraio 2013; Trib. Reggio Emilia 14 maggio 2013; Trib. Mantova 16 febb. 2015; Trib. Reggio Emilia 28 Aprile 2015. Gg. anche supremi. P. e. Cass. 4564/2012.
Salvo si tratti di contratti (quelli in particolare d'opera professionale, intellettuale) stipulati con la pubblica amministrazione. Cfr. p. e. Cass. 1752/2007. Per regola generale, i contratti soggetti a forma scritta, ad substantiam rei, "possono ritenersi perfezionati anche ex post," pur in difetto di sottoscrizione di parte, con la sola produzione in giudizio.
Tanto già ci era stato ben chiarito: BARASSI, Teoria, II, p. 398 (ed. 1946); COLESANTI, Riv. dir. proc., 1964, 633 ss.; CANDIAN, Temi, 1964; CARNELUTTI, La prova civile, 150 (rist. an. 1992, con prefazione di Denti); DENTI, La verificazione ecc., 1957, 36 ss.; LENER, Foro it., 1964, I, 1780; SCOGNAMIGLIO (R.), Comm. Scialoja Branca, 1970, 414. V. anche BERTOLINI, resp. civ. prev., 2010.


Allegati



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di gennaio 2021 Persona & Danno ha registrato oltre 295.000 visite.

Cerca sul sito